Progettazione spazi commerciali a Olbia

2017-09-12 Serafina Pippobello ha pubblicato:

Come già scritto in un nostro precedente articolo, all’interno di un’attività commerciale o di un’azienda troviamo il lavoro grafico di un professionista che, con lo scopo di coinvolgere il cliente, crea delle immagini o dei messaggi ad hoc per quello spazio.

All’interno di quell’attività però la sinergia tra progettazione grafica e progettazione d’interni è molto forte e grazie a questa relazione nasce il Retail Design (progettazione commerciale).

Il tema della progettazione commerciale è forse uno dei temi che più mi sta a cuore. È uno dei campi in cui trova più spazio la fantasia, la possibilità di disegnare su misura e creare tutto da zero.

Per Retail Design si intende la progettazione o ristrutturazione di spazi commerciali come negozi, ristoranti, bar, uffici e studi professionali. Quando si ha a che fare con una clientela, con un pubblico, con un’utenza da accontentare e da accomodare, è fondamentale rivolgersi ad un professionista.

Progettazione spazi commerciali a Olbia

Un famoso interior designer degli inizi del XX secolo, disse: “Se hai un gusto ottimo e sai esattamente quello che vuoi, non hai bisogno di un decoratore”.

Vero! Ma per quanto una persona possa essere sicura dei suoi obiettivi e aver buon gusto estetico, non può valorizzare o conoscere uno spazio ed i suoi bisogni meglio di un professionista del settore.

Essere un buon Designer significa prima di tutto capire e studiare le criticità di uno spazio, le sue funzioni e le necessità.

Ecco perché la figura professionale del Designer è di primaria importanza; chiunque, pur avendo buon gusto e senso estetico, non arriverebbe alla migliore delle soluzioni e potrebbe tralasciare tutti gli aspetti tecnici per rendere l’ambiente funzionale.

In un esercizio commerciale la cosa che maggiormente conta è il servizio, che sia somministrazione di cibo e bevande, o la vendita di abbigliamento ed oggettistica, oppure ancora la prestazione professionale che si esercita in quello studio; ciò non toglie che la qualità dell’esperienza della clientela è fondamentale.

Parte tutto dalla psicologia del cliente che dovrà interagire in quello spazio; un Progettista ha il compito di rendere più piacevole, agevole e positiva quell’esperienza.

Nel caso in cui l’utente si trovi a suo agio all’interno di un bar o di un negozio, la sua esperienza come cliente sarà migliore: sarà ben disposto nei confronti dell’addetto vendite, sarà più incuriosito dalla merce esposta, avrà più voglia di consumare un buon pasto.

Progettazione spazi commerciali a Olbia

Come si raggiunge questo obiettivo?

Bisogna dare priorità all’identità dell’esercizio commerciale, bisogna avere coerenza tra spazio interno, messaggio esterno, immagine aziendale ed il prodotto in vendita.

Si parte, come in tutti i progetti, dal concetto che lo spazio deve trasmettere. L’arredo, i pavimenti, la tipologia di esposizione, devono concretizzarsi in un’unica estetica coordinata alla grafica, al logo e ai gadget.

La progettazione commerciale è alla base delle regole del marketing di vendita.

Il Designer studia la merce da esporre, studia i flussi all’interno dello spazio, capisce come far muovere il cliente tra gli scaffali espositivi e come questi devono essere collocati per rendere migliore l’esperienza di acquisto.

Sapevate che esistono diverse tipologie di flusso per le diverse attività di vendita?

Il flusso all’interno di uno spazio e la disposizione dei suoi elementi ha un suo scopo: vuole far provare al cliente una determinata sensazione e vuole agevolarlo a trovare uno o più prodotti.

Il layout di un negozio può agevolare quello che viene chiamato ‘shopping compulsivo’. Un cliente che entra in un negozio per comprare un solo prodotto ed esce invece con molto più nel suo carrello, sicuramente è stato “vittima” inconsapevole di uno schema ben studiato nell’esposizione del negozio.

Dovete guardare il vostro locale come alla custodia della vostra attività, presentatela al meglio ed i vostri clienti saranno ben felici di entrare, spendere, sentirsi a proprio agio e tornare un’altra volta.

In una città come Olbia la concentrazione di attività di ristorazione è elevatissima, con una proporzione abitante/bar molto alta. Eppure sta migliorando sempre di più la concezione dell’importanza tra immagine e vendita all’interno di un esercizio commerciale.

Un’immagine coordinata e funzionale rende possibile un miglioramento delle prestazioni e servizi forniti nel locale commerciale. Si parte da una consulenza, da una valutazione di cambiamento di immagine o di elementi di arredo del locale, per passare poi anche ad una vera e propria ristrutturazione.

Lo stile che si vuole dare allo spazio è il primo step: questo darà libera interpretazione alla clientela sulla tipologia di attività e di conseguenza l’esperienza che lì potrà avere.

Un bar dallo stile degli anni ’30, con un tocco di velluto rosso nei divanetti, degli specchi acidati dal look vintage, ed un parquet con tavoloni riciclati che sensazione può dare al cliente che passa davanti alla vetrina? Ed un negozio di abbigliamento con pavimenti in resina nera, pareti bianco ottico, luci led indirette, tende camerini nere e scaffalature per l’esposizione in acciaio e vetro, che impressione lascia?

Progettazione spazi commerciali a Olbia

Sicuramente in un locale vintage e caldo il cliente si sentirà a suo agio, avrà voglia di restare a bere un drink o un caffè in quei divanetti così accoglienti, proverà un’esperienza nuova grazie al posto così caratteristico e lo consiglierà agli amici.

Dentro un negozio di abbigliamento ultra moderno, fresco, luminoso e spazioso invece il cliente troverà semplice individuare i prodotti esposti, avrà la giusta illuminazione per fare le prove nei camerini e compiacersi davanti allo specchio. Sicuramente tornerà per acquisti futuri!

Lo stile deve essere certamente deciso sulla base del Brand e del suo significato. Il nome del locale è il biglietto da visita dell’attività, bisogna sceglierlo con attenzione perché da quello dipende tutta l’immagine finale che si otterrà. Il logo, i colori, le immagini saranno le radici dello stile che verrà riportato nel Design dello spazio del locale.

Per avere un’attività di successo bisogna pensare in maniera globale, partendo dal dettaglio del brand, passando per il design e la funzionalità dello spazio.

Questa è la forma più giusta di marketing promozionale per un’azienda.

Segui la mia pagina Facebook SP Interior Design.

Progettazione spazi commerciali a OlbiProgettazione spazi commerciali a OlbiProgettazione spazi commerciali a Olbi

In Evidenza

Progettazione spazi commerciali a Olbia
Progettazione spazi commerciali a Olbia

Come già scritto in un nostro precedente articolo, all’interno di un’attività commerciale o di un’azienda troviamo il lavoro grafico di un professionista che, con lo scopo di coinvolgere il cliente, crea delle immagini o ...

Leggi ancora

Realizzazione siti web a Olbia – Siti internet personalizzati
Realizzazione siti web a Olbia – Siti internet p...

Hai bisogno di un nuovo sito web a Olbia o vuoi aggiornare il tuo vecchio sito internet? Devi sviluppare un’ecommerce? dodify è specializzata nella progettazione creazione e realizzazione dei siti web ad Olbia. ...

Leggi ancora

Introduzione al SEO
Introduzione al SEO

Probabilmente hai già sentito la parola SEO (acronimo di Search Engine Optimization, ottimizzazione per i motori di ricerca), ma sai a cosa serve e perché è così importante per i siti web? Questo post descriverà le basi de...

Leggi ancora

Contattaci

Se necessitate di assistenza, informazioni o supporto relativo ai nostri servizi scriveteci una email a info@dodify.com oppure compilate questo modulo.

I vostri dati saranno trattati nel rispetto delle nostre norme sulla privacy.