MENU

Il mondo digitale ha ormai dimensioni fuori dalla nostra concezione. Le persone sono sempre più connesse ad internet e la vita è sempre più digitale: si comunica e si lavora molto di più tramite il web: mail, chat, telefonate, social network, app, sono tutti strumenti dei quali non possiamo fare a meno sia nel lavoro che nel tempo libero.

Per questo motivo, se è interesse di un'azienda farsi conoscere e comunicare con il proprio target di riferimento, è ormai imprescindibile la presenza su internet accompagnata da un'attività strategica di comunicazione. Il numero di utenti di internet è fortemente in crescita. Tanto per capire di che numeri stiamo parlando nel 2013 in Italia si è superata la soglia del 60% delle famiglie che hanno un accesso ad Internet, e negli adulti di mezza età il 70% utilizza internet (Istat 2013). Tra gli utenti con almeno 14 anni il 31,5% degli individui ha comprato merci e servizi su internet.

Il web in ItaliaIl web in ItaliaI risultati del web

Ciò nonostante una ricerca portata avanti da PayPal un paio di anni fa rivelava che nel nostro paese solo poco più del 20% delle aziende hanno un sito internet ma che quasi l’80% di chi ha una presenza online ha ottenuto ottimi risultati migliorando la propria immagine ed il proprio business.

È quindi importante valutare la propria presenza per presentare l'azienda, meglio con una brand identity ben definita, dire di che cosa si occupa, quali sono i servizi ed i prodotti offerti e gli obiettivi che si pone. Abbiamo capito come infatti il web è un importante vetrina aperta ad un ampio pubblico.

Fatti Trovare!

Oggi le persone cercano ciò che gli serve o che gli piace direttamente su internet: Google la fa da padrone tra i motori di ricerca fornendo un ottimo servizio di ricerca nel web tra contenuti testuali, immagini, video. Meno diffusi, ma comunque importanti sono Yahoo, Virgilio e Bing, il motore di ricerca di Microsoft.

Anche sui social network è importante esserci tra di essi primeggia Facebook: notizie, immagini e video sono condivisi ogni giorno da milioni di utenti; molto usato per la sua particolarità di condivisione di brevi messaggi e notizie è Twitter ma cresce l’utilizzo di social network per la condivisione di sole immagini: Instagram, un’app per immagini scattate con smartphone modificabili con alcuni “filtri” e Pinterest che permette di raccogliere immagini in cartelle tematiche.

Essere presenti sul web oggi è fondamentale: non basta il passaparola o l’advertising su riviste e giornali cartacei: devi esserci. Avere un sito web oggi è quando di più fondamentale per farsi trovare da chiunque possa essere interessato al tuo prodotto o servizio. Il sito dovrà chiaramente essere accattivante nella grafica, attraente e chiaro nei contenuti, senza permettere all'utente (o, meglio, al potenziale cliente) di abbandonare il sito perché non ha trovato quello che cercava.

Il mare di internet è sempre più grande: non basta esserci ma occorre "farsi trovare". Vi siete mai domandati, ad esempio, in base a quale criterio Google ordina i siti web da far apparire nei risultati delle ricerche? Google utilizza algoritmi sofisticati per rispondere in maniera più precisa possibile alla richiesta dell'utente che ha effettuato la ricerca e attraverso alcune azioni sul sito e i contenuti è possibile fare in modo che il proprio sito "piaccia a Google" ed appaia sempre più in alto. Sono queste le attività svolte dall' esperto SEO (Searche Engine Optimization) che richiedono un'attività precisa e soprattutto costante.

Se ci Sei ci Fai

Comunicare sul web significa oggi non solo farsi trovare sui motori di ricerca ma anche mantenere un rapporto diretto e continuo con i tuoi potenziali clienti. È questo il vantaggio dei social network: le persone comunicano molto con questi nuovi strumenti: il web è oggi 2.0* cioè è basato sulla condivisione: tutti possono partecipare alla creazione di contenuti, commentare e dire la loro. La brand communication deve fare quindi i conti con nuovi modi di interagire con il pubblico e le aziende devono pertanto metterei in discussione sé, i propri prodotti e obiettivi.

I facebook like

Un altro vantaggio dei social network è che questi permettono di raggiungere target specifici di potenziali clienti che con un semplice "mi piace" decidono di apprezzare determinati prodotti o semplicemente certi temi. Anche in questo caso è importante impostare un'attività di comunicazione che permetta di acquisire strategicamente nuovi fans e di mantenere la loro simpatia e fiducia. La strategia non deve mancare altrimenti la tua comunicazione può risultare monotona.

(*Il termine Web 2.0 si è diffuso nel 2004 dopo che Tim O'Reilly lo ha usato nella Web 2.0 conference organizzata dalla sua società, la O'Reilly Media. Il termine indica l’interazione tra i siti web e gli utenti tramite blog, forum e social network)

Condividi questo articolo